Benvenuto nella mia bottega

Artigiano della ceramica

Improbabili Argille

Durante la pandemia, mentre frequentavo l'università, ho sentito di dover fare qualcosa di significativo, così ho iniziato a lavorare con la ceramica. Acquistando un piccolo tornio e ispirandomi alle immagini di un libro del ceramista inglese Carey Stuart, ho iniziato a praticare sul mio balcone di casa, anche se all'inizio ero inesperta. Col tempo, ho acquisito esperienza e continuo ancora oggi a imparare. Il progetto "Improbabili" è nato dall'esigenza di condividere i miei lavori e considerare la possibilità di venderli in futuro. La sfida di realizzare queste opere mi sembrava sempre improbabile, ma ogni giorno dimostro a me stessa che è possibile superare le difficoltà tecniche e realizzare ciò che mi propongo.